blabla-sonia: Allergica alle mimose

giovedì, marzo 08, 2007

Allergica alle mimose

Sento poco questa festa, e mi domando: perché le donne devono attendere solo l' 8 marzo per andare a vedere gli uomini nudi ballare con le pudenda in bella mostra?

25 Comments:

Anonymous tiziana said...

sacrosante parole, a me questo modo di festeggiare l'otto marzo fa venire il voltastomaco. sembra che le donne non escano mai di casa... che amarezza! :( ormai sembra che la vera emancipazione sia stata dimenticata. ti abbraccio forte cara

1:46 AM, marzo 08, 2007  
Anonymous titty said...

anche io odio questa festa.....e tutte le feste che esistono ma che sono solo feste commerciali.....tipo festa della mamma, del papà etc....!!!!

9:15 AM, marzo 08, 2007  
Blogger Dave said...

è scontato dire che una donna dovrebbe ricevere fiori tutti i giorni (madonna che ruffiano che sono!!!), ma perchè proprio nell'unico giorno in cui si celebra la femminilità il 60% delle donne dà il peggio di sè in cene alcoliche e spogliarelli di ragazzotti terrorizzati dalla camionate di pazze in arrivo??

9:37 AM, marzo 08, 2007  
Blogger Pier said...

Sono solo convenzioni, trovate commerciali. Oddio, la festa in questo giorno ha un significato particolare e doloroso: agli inizi del secolo scorso, infatti, le operaie di un'industria tessile statunitense scioperarono per protestare contro le difficili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero durò per diversi giorni, finché proprio l'8 di marzo il proprietario della fabbrica bloccò tutte le porte per impedire alle operaie di uscire. Evidentemente non contento di questo, allo stabilimento venne poi appiccato il fuoco e le operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme.
Oggi varrebbe la pena ricordare quello e non la marea di cazzi e di cazzate (scusate i francesisimi).
Penso che la frase degli articolo 31 "O è Natale tutti i giorni, o non è Natale mai" valga un pò per tutte le feste...

9:38 AM, marzo 08, 2007  
Blogger PAPARAZZA said...

O magica Sonia...anche a Roma questa festa è poco sentita...ma so che in alcuni posti tutte si organizzano per festeggiare ...pare che ne succedono di tutti i colori...pare che alcune donne questo giorno lo dedicano al tradimento...io non condivifo affatto....baci e buona giornata...

10:15 AM, marzo 08, 2007  
Anonymous pibua said...

Anche a me non piace il senso commerciale di questa festa, mi piace dedicarla alle operaie morte in quella fabbrica e a tutte le donne che negli anni a seguire si sono date da fare per permettere a noi, oggi, di avere gli stessi diritti degli uomini (o quasi)...c'è ancora del cammino da fare per abbattere vari pregiudizi ed ingiustizie che ci tarpano le ali, ma la maggior parte dell'emancipazione di cui godiamo ora lo dobbiamo al loro sacrificio.
W le donne!!!
Un abbraccio quoterosa
Stefy

10:30 AM, marzo 08, 2007  
Blogger krepa said...

hai ragione chiamatemi quando volete...
ops....auguri

10:52 AM, marzo 08, 2007  
Anonymous Magicocentro said...

Anche se non senti questa festa io gli auguri, bella Sonia nonché regina della Blogsfera, te li faccio comunque!
Auguri di cuore!
Paolo da Viareggio.

11:05 AM, marzo 08, 2007  
Anonymous Giulia said...

Auguri Regina...
Io non attendo la festa della donna
per quelle cose...
Non li vedo
né l'otto marzo,
né il resto dell'anno..
Quindi direi che
anch'io sento poco questa festa ;-)
Un bacio regina nostra!

11:19 AM, marzo 08, 2007  
Anonymous walter said...

il senso della festa è ben altro. le Donne che conosco io sono quelle che la vivono in un altro modo che non sia quello di seguire l'ennesima trovata commerciale... poi, sì, sulle feste (tutte) ci si lucra sopra: ma perchè non vederle (tutte) come un modo per stare insieme in un'occasione diversa dal solito? le feste dovrebbero essere prima di tutto un momento di riflessione, di ritrovo...

12:26 PM, marzo 08, 2007  
Anonymous kiara said...

Ma guarda Sonietta, il mio compito questa sera sarà documentare con videocamera questo evento. In serate come queste, chè aprono i gabbioni, succede che spesso mi vergogno di essere donna..
Buona festa comunque, mille baci.

1:50 PM, marzo 08, 2007  
Anonymous gidibao said...

buona Festa della Donna carissima Pippi, tutto l'anno!!!

baciotto

2:00 PM, marzo 08, 2007  
Blogger Alberto said...

WWW

What Women Wants...

Insomma, buona festa delle donne!
(senza giudicare)

Un abbraccio chivuolesserlietosia :-)

2:10 PM, marzo 08, 2007  
Blogger danDapit said...

Per come si è ridotta la festa ora... no, non va neppure a me di festeggiare!
Festeggiare cosa?

Era diverso scendere in piazza per manifestare...ma questo è successo MOLTO MOLTO tempo fa...
Però l'odore delle mimose è associato alla primavera e...proprio stanotte, dopo mezzanotte, parlavo al telefono con una dolce amica, in una telefonata da maratonete, e ci siamo fatte gli auguri come fosse il 1° dell'anno!
Così è stato bello e sentito!
2Donne e 1Capanna!! ;-D

Un bacione pieno di svolazzanti mimose a pallini, Sonietta!

2:29 PM, marzo 08, 2007  
Blogger zefirina said...

io ho ocme al solito amiche a cena ma non per festeggiare solo perchè è tornata valentina

2:31 PM, marzo 08, 2007  
Anonymous titty said...

io vado a cena con delle mia amiche ma solo x trovarci x due chiacchere anzi volevamo evitare xò siamo riuscite solo a metterci d'accordo x stasera....vabbeh dopo pizza a casa....!!!!

3:04 PM, marzo 08, 2007  
Blogger sonia said...

Raazzi, non ho avuto la connessione a internet tutto il giorno. Adesso sto per uscire, vado a magnarmi il sushi con una mia amica, una sola. Ma non credo che nei ristoranti Giapponesi si festeggia qualcosa...vero? :D

A più tardi.

5:57 PM, marzo 08, 2007  
Anonymous Namor said...

Si vede che a casa, la "pudenda" non è un granchè!!! Auguri a tutte le donne! ;-)

6:11 PM, marzo 08, 2007  
Anonymous Magicocentro said...

...E Grazie di tutto, mi hai cambiato la vita!!!
Saluti svizzeri nonché femministi,
Paolo da Viareggio.

6:54 PM, marzo 08, 2007  
Blogger panzabiker said...

c'è un mio amico che son anni che si prende un giorno di ferie il nove marzo,la sera prima gira per tutti i locali che conosce e torna sempre a casa distrutto..per lui è proprio una festa.beato lui

2:56 AM, marzo 09, 2007  
Blogger Chiara said...

:D le pulenda??!!

10:08 AM, marzo 09, 2007  
Blogger sonia said...

@Namor: :D :D Fors e hai molta ragione

@Magico: ringranziarmi di che? :o)Sono felice invece per te...

@Panza: Il tuo amico è un drittone!:D
Se fossi un uomo lo farei anche io...:D
Benvenuto!

Chiara: :D :D

11:09 AM, marzo 09, 2007  
Blogger Helga said...

E' vero! Petizione per pudenda all'aria tutti i giorni! :)))
Io ieri sera mi sono ritrovata con due amiche ed abbiamo mangiato la pizza nei cartoni, bevuto birra e parlato di energia femminile, di libri che parlano di donne e Dee, del ciclo mestruale e di tutto quello che ci veniva in mente!
Perchè secondo me è giusto ricordare la festa, senza snaturarne il senso! Viva la Donna e l'essenza femminile! Un abbraccio circolare a tutte le Donne che visitano questo blog!

2:36 PM, marzo 09, 2007  
Blogger Faith said...

Sono d'accordo, ci sono delle tizie che bardate di armamentario leopardato danno proprio il peggio di sè in questo giorno.
A me piace considerarlo un simbolo di certe donne con gli attributi che hanno combattuto per dare anche a noi la possibilità di essere e fare ciò che desideriamo.
Ci sarebbe ancora molto da fare...e speriamo di essere ancora in tante a lottare per i nostri sacrosanti diritti, tipo andare ad un colloquio di lavoro senza che ti chiedano con aria schifata se vuoi fare dei figli a breve!

bacioni!

faith

3:40 PM, marzo 10, 2007  
Blogger Cilions said...

Ben detto!
Ma sai... io sono contrario a tutte le ricorrenze meramente commerciali...

12:09 AM, marzo 14, 2007  

Posta un commento

<< Home