blabla-sonia: Più si avvicina il 25...

giovedì, dicembre 21, 2006

Più si avvicina il 25...

...e più mi sento triste, apatica, sconsolata,..(continua)!
Non vedo l'ora che sia già il 26 dicembre.

36 Comments:

Anonymous Magicocentro said...

Io invece non vedo l' ora di sapere cosa indosserai la notte del 31, per far colpo su qualche quarantenne, o al limite trentottenne ingrifato. Hi Hi HI.
Scherzo.
Troverai di sicuro un' ottima preda. Poi saiche c' è dopo qualche pinta di birra diventa bello anche Fassino.
Saluti diessini da Paolo.

4:09 PM, dicembre 21, 2006  
Anonymous Duss said...

Se vuoi ti arredo un pezzo del tunnel anche per te! :)

4:21 PM, dicembre 21, 2006  
Anonymous Magicocentro said...

Perché ti senti tristebella Sonia?

6:11 PM, dicembre 21, 2006  
Blogger Chiara said...

anch'io, Sonia! Ma cos'è?? Un virus?
;)

6:51 PM, dicembre 21, 2006  
Blogger zefirina said...

soniaaaaaaaaaaaaaaa guarda che se fai così aggiungo un posto a tavola che c'è un amica in più se sposto un po' la sedia stai comoda anche tu...
stai serena che tutto passa come dicono i poeti
p.s. certo che le feste sono un bello stress per tutti!!! auf auf

6:53 PM, dicembre 21, 2006  
Blogger Pier said...

Possono capitare le annate in cui le feste sembrano una congiura del destino, fuori il mondo a divertirsi e fare rumore e dentro te l'insopportabile peso del silenzio...
A me è successo 2 anni fa, in quel 2004 avevo perso il babbo (che se n'è andato per età) e in un certo senso anche una persona molto cara (che se n'è andata dalla mia vita per scelta).
Ma ha ragione Zefirina, tutto passa, tutto scorre. Panta rei.
Almeno qualcosa cambia, se lo vuoi.
In bocca al lupo, Sonia. A volte basta un niente.
Ti abbraccio forte...

7:02 PM, dicembre 21, 2006  
Anonymous Magicocentro sempre più Magico said...

Ma ragazzi dai!
In fono le feste sono sempre state una grande fregatura. Emblematico è il capo d' anno. Prepari la serata, ti carichi, sei pieno di aspettativa, vuoi spaccare il mondo e poi, plof... serata del cazzo. E' un classico!!!
Tutte le volte che ci aspettiamo qualcosa di speciale; che lo desideriamo; che aspettiamo qualcosa che veramente ci carichi, ci gratifichi o che ci cambi l' esistenza... rimaniamo inevitabilmente delusi. Non bisogna fare programmi e lasciarsi andare. E quando meno te lo aspetti qualcosa di buono succede sempre. Non sarà certo il natale, il capo d' anno, o altri appuntamenti imposti dal mercato, dal consumismo o da chi sa chi, a cambiarci la vita. Nessuno può programmare la nostra felicità.
La verità è che siamo imbevuti di cazzate dai media dalla mattina alla sera; come se durante l' hanno ci fossero dei momenti precisi per essere felici.

Quindi il programma per il capo d' anno,( il natale non lo considero nemmeno ), per me si risolve in questa formula:

Pantofole e pigiama, ( naturalmentedella peggio specie, tanto è il valore che attribusco all' evento)

Tanto l' ultimo dell' anno trovi in giro una marea di coppiette di disadattati che il resto dell' anno passano le serate a giocare a monopoli o a risico. O di gente che si ammazza di lavoro tutto l' anno e non sa stare al mondo. Basta vederrli ballare.
Le feste comandate sono per i disadattati, e che credono di divertirsi.

Ps.: Naturalmente sono anch' io un disadattato, ma sono diverso dal disadattato classico, perché non lo sono sempre stato,e perchè ho assunto questo ruolo, per così dire, scientemente. Eh sì cari miei, c' è stato un periodo in cui ero anche un tipo.
Insomma,( ve lo dico in dialetto toscano tirrenico ):" Seondo me, a fa' un be' lavoro, per l' ultimo dell' anno, ci sarebbe da sta' a casa".
Poi che devo dire: Onuno farà un po' come cazzo gli pare.
Coraggio Sonia un po' di grinta! Lo sai che ti vogliamo bene. E che cazzo!
Forza Viareggio Questanno si vince anche il campionato.

8:00 PM, dicembre 21, 2006  
Blogger Iniquo said...

Spero che questo grande saggio abbia 12 anni altrimenti sarebbe parecchio grave...

9:11 PM, dicembre 21, 2006  
Blogger danDapit said...

"Caro amico ti scrivo...e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò! ...Da quando sei partito ci son molte novità... L'anno vecchio è finito ed un altro comincia già!"
A parte il confine del 31/12-1/1, la vita continua come sempre, e il 25 è solo 1 settimana prima della chiusura: bilancio di un anno che si chiude e crisi su ciò che ancora non abbiamo combianto e su ciò che ancora ci ripromettiamo di fare!
"Caro amico...questa è la verità!"
bacio!!!

10:03 PM, dicembre 21, 2006  
Anonymous kiara said...

Dai Sonietta, siamo in tanti a desiderarlo!
21000 baci e tantissimi abbracci!

10:57 PM, dicembre 21, 2006  
Blogger Cilions said...

Beh, io spero che arrivi presto il 2!!!

12:18 AM, dicembre 22, 2006  
Anonymous walter said...

lascia stare, non ne vale la pena... ;-)
un abbraccio

8:11 AM, dicembre 22, 2006  
Anonymous Duss said...

Ti deposito qui i miei migliori auguri di buon natale, di buon anno, di buona befana e di buon tutto.
Che babbo natale (il tipo sfii-izzero vestito di rosso che bestemmia in tedesco) possa portarti tutto ciò che più desideri dalla vita!

Un bacio e un abbraccio!

9:22 AM, dicembre 22, 2006  
Blogger Fra said...

Ansia natalizia... con i regali magari passa tutto!

10:09 AM, dicembre 22, 2006  
Blogger laollo said...

io vorrei fosse il 7 gennaio :)

11:01 AM, dicembre 22, 2006  
Blogger kendalen said...

Azz... e io che passavo apposta per farti gli auguri!!! Non è il caso??? :|
Cmq consolati, mi sa che sei un buona compagnia!

P.S.: auguri comunque, Sonietta!

11:07 AM, dicembre 22, 2006  
Blogger krepa said...

ma che ti fotte????pensa a mangiare

12:38 PM, dicembre 22, 2006  
Anonymous Alex said...

Sonia,
puoi sempre cercare di sfuggire al Natale:
http://alex321.splinder.com/post/3657366
;)
Baci!
E buone feste :)

2:30 PM, dicembre 22, 2006  
Blogger Alberto said...

Natale è una festa che può avere diversi significati a seconda da chi la vive e dall'educazione ricevuta.

Può essere il compleanno di Gesù, una festa di famiglia, un giorno di festa lavorativa, un'occasione consumistica per riciclare 12 mesi di regali ricevuti sbagliati, può essere un grande teatrino di vanità e ipocrisia, può non avere alcuno di questi significati...

Attualmente anche io faccio fatica a esserne lieto, perché per me questo Natale sa di assenza più che di presenze... Ma qualcosa c'è tra queste mie dita che ballano sulla tastiera.

Ti conosco troppo poco per dirti una cosa giusta, che ti aiuti. E però il fatto che tu distribuisca amore tra i tuoi amici/e nonostante viva il presente in questo modo è già un dono.

Da parte mia vorrei donarti serenità, ma non ce l'ho neanche per me attualmente, Per questo accontentati di uno dei miei variegati abbracci, che non trasmettono niente ma sono personalizzati e non retorici.

Dai, Sonia, rialzati.
Fallo per me, che ho bisogno di te!

Un abbraccio egoista. :-)

3:33 PM, dicembre 22, 2006  
Anonymous Giast said...

Io apprezzo chi fà di un giorno normale un giorno speeciale. Le feste mi piacciono per l'aria che hanno ma non le sento quasi per niente. :)

4:16 PM, dicembre 22, 2006  
Anonymous dandapit said...

...Ho appena ceercato di scrivere un commento...Spero che poi non te ne troverai 3!
Ci riprovo.
Hai ricevuto tantissimi messaggi, e questo è bello! é un bell'abbraccio che ti si stringe attorno...
...
(...Ti volevo dire che oggi ho postato sul mio Setalend menzionando il tuo blog e il post che qui ho scoperto grazie a te: "il pene mi dà il pane", facendo un link al tuo post e al suddetto blog!)
Un sorriso per te!

6:39 PM, dicembre 22, 2006  
Blogger Chiara said...

Cma Sonia: AUGURONI!

7:08 PM, dicembre 22, 2006  
Anonymous Magicocentro said...

Sonia, sono forse io che ti mando in depressione?

7:25 PM, dicembre 22, 2006  
Blogger Astralla said...

Sonia....dai su, che vuoi che sia! Sorridi! :)
Un abbraccio affettuoso! ;)

8:23 PM, dicembre 22, 2006  
Blogger Viola said...

A chi lo dici Sonia....

9:08 PM, dicembre 22, 2006  
Anonymous gidibao said...

Buon Natale carissima Pippi :-)
sorridi insieme a me: guarda il tuo antispam cosa ha combinato!!!

credimi cara, non ho usato PhotoShop :-))

1:42 AM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Anonimo said...

ahahahahah...
Complimenti a GIBIDAO per aver colto l'inovoltario umorismo della cosa!
Bisogna saperle cogliere certe cose... ;-)

Un abbraccio WLF. :-)

P.S. Oggi sarò offline tutto il giorno.

9:14 AM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Stefania said...

Io gli auguri te li faccio lo stesso...
B*U*O*N*E* F*E*S*T*E*
E che l'anno nuovo si il più strepitoso che tu abbia mai vissuto!
Un bacione

10:04 AM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Magicocentro said...

Ciao bella Sonia,
Torna nella Blogsfera.
Ti aspetto. Sei la nostra Regina.
Paolo

10:46 AM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Dri said...

Ciao carissima Sonia..
Beh.. il Natale è un po' anche malinconia.. per quello che vorremmo e non abbiamo.. sai? tipo quei Natali che si cedono nei film!.. vabbè.. pazienza.. basta un po' di serenità e stare con chi ci vuole bene..

Baci, Buon Natale.

12:03 PM, dicembre 23, 2006  
Blogger lophelia said...

Io quest'anno non c'è male...a parte il pranzo in famiglia c'è la cena informale con gli amici storici che sono la seconda famiglia, lo scambio dei regali che è un piacere pensarli su misura per ciascuno...in qualche modo si cerca di resistere, resisti anche tu, fallo per noi come dice Alberto;-)!!
Tanti auguri di buona sopravvivenza al Natale!

ps secondo me l'umorismo dell'antispam è volontario, altroché! non è la prima volta che sento una cosa simile

12:19 PM, dicembre 23, 2006  
Anonymous eulinx said...

Anch'io non vedo l'ora che arrivi il 26!
Buon Natale, Sonietta!
:)

12:39 PM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Magicocentro said...

Io non vedo l' ora che arrivi l' 1.

12:54 PM, dicembre 23, 2006  
Anonymous coneja said...

Buon Natale, Sonia!
Auguri anche se non ti va di festeggiare, sperando che tutto passi presto!

3:30 PM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Darth said...

triste apatico e sconsolato sono sensazioni che mi accompagnano tutto l'anno..........
Un abbraccio e tanti auguri (comunque).

3:42 PM, dicembre 23, 2006  
Anonymous Namor said...

Tanti, tanti auguri Sonietta!

7:12 PM, dicembre 23, 2006  

Posta un commento

<< Home