blabla-sonia: Annuncio per chi ha la versione Beta

martedì, dicembre 12, 2006

Annuncio per chi ha la versione Beta

Sappiate che non è che non vengo da voi, ma Beta fa le bizze.
Fino a ieri commentavo normalmente con l'account di blogger, invece da oggi non me l'accetta più!
Metto nome e password e non mi manda il commento, anzi, mi mette la verifica parole, ma di parole non ne appaiono.

Cosa devo fare?

21 Comments:

Blogger gloriamundi said...

Ma allora è un problema generalizzato, vedo.

Io ho grossi problemi ad accedere proprio a google, a gmail e affini. Oltre che al sito dell'università mia (mi sono fatta prenotare gli esami da altri miei compagni, pensa te).

Spesso non mi carica il profilo, anzi, non ne vuole proprio sapere, non risco entrare in piattaforma blogger (e quindi a fatica scrivo post) e se voglio lasciare commenti lo devo fare da "Altro", riuscendoci magari, ma senza il profilo (quindi senza foto nel commento e con diretto link al blog e non al profilo generale). Avrai notato che qualche mio commento non ha la foto.

Credevo fosse un problema locale/provinciale, ma temo proprio sia il server di Google (spesso mi segnala anche il famoso errore 502) che fa bizze.

Ho già chiamato la ditta telefonica e mi è stato detto che forse è un errore temporaneo.
Booh!
Speriamo.

Ora forse riesco a postare il commento qui col profilo... vediamo...

3:50 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger gloriamundi said...

Dato che sono qui...
Fatti un giro... :)

3:52 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger Alberto said...

Mumble...Mumble...

Intuisco il problema ma non saprei come aiutarti, Sonia.
Io ho già difficoltà a contattarti telefonicamente/smsmente... ;-)

Un abbraccio tu-tu-tu. :-)

P.S. GLORIAMUNDI transivit hic [e non era ubriaca. Forse.] :-)

4:03 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger gloriamundi said...

Sai Alberto che non l'ho capita?... ^o)

4:33 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger Paolo said...

Ciao Berni, non so' se io ho la versione Beta ma da mè funziona tutto!
non è che hai ancora mangiato la "cazola" sul pc e tutta la verza ti s'è infilata nella tastiera? hahahahahahahahaha....ps. m'è arrivato il mobile che ho fatto restaurare BBBBBBellissimo! ho girato un po il soggiorno a mè piace, vorrei un tuo parere, grazie. pss. ho tampinato cosi' tante ragazze? azzz.. ci torniamo? hummmmmm.....

4:51 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger lasposina said...

ciao sonia, ma che è stà versione beta? quella che prima o poi tutti dovremmo avere e che io non voglio?? quella che c'ha pure la zefi? stavo spulciando il tuo blog, lo so sono terribile ancora non l'avevo fatto...!! cmq anche a me piace tanto la canzone degli scissor sister...e anche a me fa scatenare, l'altra volta ero a lavoro e non sapevo come fare a trattenermi...bacioni, v

4:55 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger Alberto said...

Hic in latino significa qui (sono certo che tu questo lo sai), ma è anche il fonema con cui si descrive il singhiozzo dell'ubriaco.

E siccome oggi sono un po' fuso e ragiono per analogie stanche, mi è venuta questa pessima battuta.
Chiedo venia. Vado a inginocchiarmi sui ceci. :-(

Un abbraccio penitente. :-)

4:59 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger sonia said...

@Gloria: Ecco l'ho fatto proprio perché stavo comentando da te! Poi ho provato su altri "utenti" beta ma mi sono accorta che il problema è lo stesso! Credo di sì Gloria sia un problema generalizzato! Ma spesso mi capita da voi Beta di avere il problema 502!Pensa che per commentarvi, ho anche cambiato la mia password, ma non c'è stato nulla da fare.

Tra un attimo riprovo a ricommentare!
Secondo me blogger ci fa questi schezetti perché ci vuole tutti su un unica piattaforma. Stanno entrando in conflitto
versione Beta con Blogger?

Ma è un tuo altro sito?! Bello mo te lo linko! ;o) Così ti seguo anche li!

@Alby: ma ho il telefono che sta andando anche lui a farsi benedire...:O)Chiedi a Paolo!
Dovrebbe essere a posto domani!

@Paolo: Ciao bernardo! ;O))))
Sì, pure tu hai la versione Beta! Infatti nemmeno da te riesco a commentare!
Benone, verrò a vederlo!! Un pezzo d'antiquario da sballo immagino!

@Vale: Ma ciao bellisssima, benvenuta....che piacere!Ho visto che Zefi ha messo la versione BETA e anche io come te vorrei rimanere su questa...quanto credi che durerà?
Sono troppo forti le scissor sister...sabato mi sono scatenata!
Hai cliccato sulla parola "questa"? Te la scarichi gratuitamente e tutta! ;O)

6:35 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger sonia said...

Gloria: sono appena entrata da te..ma nulla ancora non mi lascia commentare!Eppure fino a ieri andava!

6:44 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger gloriamundi said...

Non so che dire... :(
Neppure da anonima?...

6:53 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger gloriamundi said...

C'è c'è!! anonimo ma c'è!! :DD

7:17 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger gloriamundi said...

Sei perdonato Alberto.
Ma se tu avessi posto anche un solo punto esclamaticvo, avrei capito il sottile doppio senso.

E per fortuna è latino, perchè, fosse greco, col punto esclamativo, sarei stata io a farmi la domanda: "Son passata di qui?"...

:DDD

Un abbraccio misericordioso

;D

7:37 PM, dicembre 12, 2006  
Anonymous Magicocentro alias Paolo da Viareggio said...

Volevo darti una mia interpretazione della tua ossessione mattutina per i necrologi. Qualcuno ha speso parole commoventi e lusinghiere nei tuoi confronti del tipo : come sei altruista, ecc. Io invece, lungi dal credere che sia l' afetto per i tuoi conoscenti a spingerti a scorrere avidamente i necrologi, interpreto più cinicamente questa tua pulsione.
Un filosofo francese, Du Bos vissuto a cavalo del sei- settecento nei primi capitoli della sua opera intitolata, "Riflessioni critiche sulla poesia e sulla pittura" 1719, si interroga sul perché spettacoli tragici, esecuzioni pubbliche, romanzi o quadri che rappresentano storie commoventi,combattimenti dei polli ecc., pur essendo nella loro ogettività cruenti e drammatici, stimolino tuttavia la nostra anima in modo piacevole. Ripropongo qui sotto alcuni passi chiave che ho raccolto per la mia tesi.(Scusa se manca la punteggiatura ma ho dovuto fare in fretta)

Pag. 41.
Insomma, più gli avvenimenti descrittici dalla poesia e dalla pittura, se visti nella realtà, farebbero patire il nostro senso di umanità, più le imitazioni presentateci da tali arti hanno il potere di coinvolgerci.

Pag. 43 Sezione I
"Della necessità di essere occupati per sfuggire la noia e dell’ attrattiva che i moti delle passioni suscitano negli uomini."

Gli individui non provano alcun piacere naturale che non sia frutto del bisogno;…
L’ anima ha i suoi bisogni come il corpo; e uno dei più importanti bisogni dell’ uomo è quello di avere la mente occupata. La noia che segue ben presto la passività dell’ anima è un male talmente doloroso che l’ uomo intraprende spesso lavori più penosi per non subirne il tormento.
Pag. 44 Per questo motivo vediamo gli uomini sobbarcarsi a tante occupazioni frivole e faccende inutili. Ecco cosa li induce a correre con tanto ardore dietro a quello che chiamiamo piacere ed ad abbandonarsi alle passioni di cui per esperienza conoscono le incresciose conseguenze . Nell’ inquietudine causata da queste attività i sommovimenti che queste ultime richiedono potrebbero piacere agli uomini di per se stesse. Le passioni che procurano le gioie più vive, sono causa di pene altrettanto durature e dolorose; ma gli uomini temono ancor più la noia che segue l’ inoperosità e trovano nelle iniziative tumultuose e nell’ ebbrezza delle passioni un’ emozione che li tiene occupati.

Pag. 46 Sezione II
"Dell’ attrattiva degli spettacoli atti a suscitare in noi una grande emozione. Dei gladiatori."

L’ emozione naturale che si desta in noi meccanicamente quando vediamo i nostri simili nel pericolo o nell’ infelicità, non ha altre attrattive se non quella di essere una passione i cui moti scuotono l’ anima e la tengono occupata; tuttavia, tale emozione ha un fascino che ci induce a ricercarla malgrado le idee tristi e moleste che l’ accompagnano e che la seguono. Un moto mal represso dalla ragione fa sì che molte persone inseguano gli oggetti più adatti a straziare il loro cuore. (I terribili spettacoli delle esecuzioni che turbano e sappiamo ci tormenteranno ma l’ attrattiva dell’ emozione è tuttavia delle riflessioni e dei consigli dell’ esperienza)… E’ la stessa attrattiva che fa amare le inquietudini e i timori provocati dai pericoli a cui sono esposte altre persone, senza prendervi parte direttamente.

Non è dunque l' altruismo che ti spinge a leggere i necrologi, bensì il fatto di tenere occupato lo spirito in qualcosa di emozionante, un qualcosa che scuote la tua anima, una fuga dalla noia. E' la stessa pulsione che spingeva la Sonia bambina a guardare un film dell' orrore, con un'occhio chiuso ed uno aperto. Da una parte la paura della morte, dell' ignoto, della violenza rappresentata in quelle scene, il senso di annientamento che esse ti cagionavano t'inducevano a distogliere lo sguardo; dall' altra la curiosità,il piacere derivante dallo scotimento dei nervi, ti incitava a continuare la visione.
La stessa cosa avviene con il giornale: lo afferri, e già i tuoi nervi si tendono il cuore palpita; sfogli freneticamente le pagine fin all' ultima; ora ci sei; ti prepari mentalmente a ricevere una brutta notizzia, allo stesso modo di un pugile che consapevole di ricevere un pugno al torace tende gli addominali; ( Freud direbbe investi energia psichica); un' ultimo respiro, e giù in apnea fino all' ultima riga. Tutto questo ti da piacere.
Per di più a questo piacere, meramente fisiologico, ( insisto nel dire che la componente etica è del tutto assente ), se ne aggiunge un successivo dato dall' inconscia consapevolezza che al 99% non troverai nessuno che conosci se non qualche vecchieto ormai da tempo con un piede nella fossa. Quando dunque termini la lettura, e non hai trovato nessun conosciente, un senso di leggerezza e di sollievo si agiunge, al piacere fisiologico originario. E' a questo punto che subentra quella che i tedeschi chiamano la Erleichterung.
Gli ammiratori della nostra Sonia dunque attribuiscono ad una naturale pulsione fisiologica, ( come è ad esempio quella di mangiare, o andare al cesso ), una valenza etica che di fatto essa non ha. La nostra Sonia in questo caso non è una buona samaritana, bensì un semplice essere umano con isuoi bisogni come tutti noi.
Dico questo perchè a volte entrando in certi Blog, mi sembra di ritrovarmi in quelle conventicole pietiste del settecento tedesco, i cui membri non finivano di spendere reciprocamente parole struggenti nei confronti dei propri confratelli, per mostrare quanta contrizione,quanta bontà,e quanta saggezza regnassero nella loro comunità. Tutto questo naturalmente per sentirsi in grazia di Dio.

8:01 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger zefirina said...

anche io ho problemi co' sta' nuova versione, a volte non capisco se i commenti li ha presi o meno ma sembrava indispensabile passarci, il progresso non si arresta davanti a niente, ahimè

hei paolo anche io ho un'ossessione per i necrologi, me li leggo sempre, così pure gli oroscopi, ovviamente credo solo a quelli che mi gustano, gli oroscopi non i necrologi!!!

8:35 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger Astralla said...

Anche io ho grossi problemi con la versione blogger...uffa! :(
Un abbraccio Sonia...

8:36 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger ROKKO said...

Non so cosa tu possa fare sono piu impedito di te, ma ti mando un beso virtual!
E' un po che non ti vedo?
Ciao Belè!

8:53 PM, dicembre 12, 2006  
Blogger Chiara said...

io non ho problemi con la Beta, Sonia...

12:00 AM, dicembre 13, 2006  
Blogger Alberto said...

GLORIAMUNDI...
un punto esclamaticvo;

(ho messo il punto e virgola anziché il punto interrogativo, per appagare la tua voglia di greco antico: spero gradirai.) ;-)

Un abbraccio classico. :-)

7:06 AM, dicembre 13, 2006  
Blogger sonia said...

@Magicocentro: in effetti cercavo un' intrepretazione più orientata verso la psicologia. Dietro ogni nostra azione, sicuramente si nasconde qualcosa che fa riferimento alla nostra psiche.
Perché sfoglio tutti giorni quella pagina? Altri appunto mi dicono di non leggerla...anzi alcuni proprio mi dicono "ma che c***O leggi"...

Grazie per la tua ulteriore delicidazione.

@Zefi:mi s che ci stanno dividendo...ma ora ne faccio un post.

Glo roscopi? Pure io credo solo a quelli che mi piacciono! ;O)

@Astri: Come con la versione Blogger?! :o)

@Rokko: ciao Rokkino....devo passare da te a farti un salutino..hai ragione è un po' che non metto i commenti, ma credimi anzi ti giuro che da te passo spesso!

@Alby: Una buona giornata! ;O)

9:19 AM, dicembre 13, 2006  
Blogger sonia said...

Chiara scusa ti ho dimenticato: Allora il problema è Blogger su Beta...ma ora vedrai il post ;O)

9:23 AM, dicembre 13, 2006  
Blogger gloriamundi said...

Grazie Alberto! Sei un am♥re!

9:43 AM, dicembre 13, 2006  

Posta un commento

<< Home