blabla-sonia: Audrey

venerdì, ottobre 13, 2006

Audrey


...splendida femminilità.

20 Comments:

Blogger Chiara said...

io ho una maglietta con la sua faccia stampata...

Sonia: lunedì sono in Dipartimento quasi tutta la mattina (nel caso, mandami sms) e sicuramente alle 14.00 per ricevere una studentessa. Fammi sapere se passi!

9:21 AM, ottobre 13, 2006  
Blogger sonia said...

Chiara perfetto!
Lunedì la mattina ho lezione poi ho libero dalle 12.30 alle 15.30 (per fare l'ultima lezione).
Lunedì in mattinata ti invio un sms.
Un abbraccio e buon week-end.

9:29 AM, ottobre 13, 2006  
Blogger laollo said...

lei per me è "Colazione da Tiffany".
dio che lacrimoni ogni volta!

10:28 AM, ottobre 13, 2006  
Blogger sonia said...

@Laollo: Oh si, "Colazione da Tiffany". Gli ho visti tutti i suoi film...indimenticabile è anche Sabrina, e Vacanze Romane!

E un icona della famminilità semplice!

11:11 AM, ottobre 13, 2006  
Blogger Morgan said...

era meravigliosa, non c'è dubbio.

12:09 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger kendalen said...

Grandissima attrice, grandissima donna.
Ma chissà come mai a me non ha mai detto nulla...
Sono storto io?
Sì, sono storto io... :)

12:14 PM, ottobre 13, 2006  
Anonymous alex said...

Oserei dire... femminilità di altri tempi :)
Buon fine settimana, Sonia! E mi raccomando, divertiti :)
Ti abbraccio

12:27 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger sonia said...

Ken: già credo proprio che sia storto tu se una bellezza così non ti dice nulla ;o)

Morgan e Ken: Non trovate che sia stata bellissima anche da "anziana", arrivarci a questa età così!

Ale:Esatto...dici bene: femminilità d'altri tempi. Eleganza e raffinatezza semplice, un connubio raro oggi!

Buon week anche a te! :o)
Un abbraccio!

12:35 PM, ottobre 13, 2006  
Anonymous Stefania said...

Bellissima nella sua semplicità...
...e pensare che tra pochi giorni il suo famoso tubino nero di "Colazione da Tiffany" andrà all'asta...e tra le pretendenti c'è Victoria Beckam...che di classe a dire il vero ne ha davvero poca...
ciao cara ;-)

1:10 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger sonia said...

Stefy, intendi dire questo indossato da Victoria? Per prima cosa non lo sapevo che il tubino fosse all'asta, e in secondo lugo che l'avesse preso quella sciattona della Victoria...

So che Audrey, vestiva Ferragamo!

Un abbraccio Stefy e buona giornata!

1:43 PM, ottobre 13, 2006  
Anonymous Stefania said...

Si, esatamente quello...
http://multimedia.repubblica.it/home/440829
Victoria è una delle pretendenti...almeno è per una buona causa...

2:13 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger Alberto said...

Una donna che seduceva con la sua semplicità e femminilità: bellissima!

Ora, visto che hai fatto un po' di confusione, ti scrivo della canzone sul mio blog (tears in heaven). L'autore della canzone è Eric Clapton, che la dedicò a suo figlio Connor, avuto con Lory Del Santo, e morto a soli 5 anni perché caduto da una finestra del grattacielo di New York dove la famiglia viveva.
Clapton non perdonò mai a Lory di non aver controllato Connor; e la Del Santo, a sua volta, accusò la baby sitter. Morale: bambino morto, matrimonio finito, Clapton che scrive per Connor questa canzone, di cui ti traduco solo le prime due strofe.

Would you know my name,
If I saw you in heaven,
Would it be the same,
If I saw you in heaven.

I must be strong,
and carry on.
Cause I know, I don't belong
Here in heaven.

Sapresti il mio nome
se ti vedessi in Paradiso?
Sarebbe lo stesso,
se ti vedessi in Paradiso.

Devo esser forte
e andare avanti.
Perché lo so, che io non appartengo
al Paradiso...

Io ho dedicato questa canzone a un'altra persona scomparsa recentemente e per altre ragioni, ma il dolore -straziante- è comunque identico.

Un abbraccio a te, buona giornata! :-)

P.S. Visto che sei spesso a Milano, perché non mangiamo insieme qualche volta?
Scrivimi --> alberto.tufano@fastwebnet.it

Ciao! :-)

2:16 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger sonia said...

Stefy, si immagino, Audrey era molto dedita a questi progetti di beneficenza. Grazie per l'articolo :o)

Alby: semplicità e femminilità = connubio perfetto!

Bellissime e molto toccanti e tristi,le parole di questa canzone, grazie per avermela tradotta!

Alberto, volentieri dai. Non appena mi rodaggio un po', verrò più che volentieri a pranzo una qualche volta. Promesso! :o)
Il venerdì per ora sono a casa, dopodiché partiranno presto i laboratori.

Buon week alby, prendo nota della mail.

2:32 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger Fra said...

Anche Cico ha decantato la grandissima Audrey in un post di qualche tempo fa... Anche lì non ho potuto esimermi dal segnalare tutta la mia ammirazione per tale splendore.

6:52 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger Astralla said...

Audrey,...da piccola rivedevo i suoi film più e più volte...era meravigliosa...
Ciao Sonia, sono un pò meno presente anche io perchè in queste settimane sono sempre fuori, ma ti seguo sempre!
Un abbraccione!

8:44 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger krepa said...

bellissima

10:24 PM, ottobre 13, 2006  
Blogger ROKKO said...

ha un viso
dolce,
bello
ingenuo e fresco!

1:01 PM, ottobre 14, 2006  
Blogger sonia said...

Fra, Astralla, Krepa, Rokko: mi associo tutte le vostre opinioni.

Buon week ragazzi! :O)

3:00 PM, ottobre 14, 2006  
Anonymous namor said...

bellissima... me ne innamorai quando vidi vacanze romane! bacione Sonia.

8:17 PM, ottobre 14, 2006  
Blogger sonia said...

È stato il proprio il primo film che ho visto di lei.

Un bacione namor :o)

1:18 AM, ottobre 15, 2006  

Posta un commento

<< Home