blabla-sonia: Rientro

domenica, agosto 20, 2006

Rientro

Rimini, una divertente "paparazzata"


Come molti di voi sapranno la mia prima meta di vacanza, ebbe inizio proprio a Rimini.
Fu durissima allontanarmi dal blog, tanto è vero che qualcuno se ne accorse e sguinzagliò i paparazzi, i quali per tutta la mia permanenza sulla Riviera Romagnola, mi rimasero attaccati alle costole... mi inseguivano ogni volta in cui volevo collegarmi con voi, per esempio qui, qui e di nuovo qui!

Questi paparazzi non si limitarono a seguirmi solo quando camminavo per la strada o quando scappavo per collegarmi al blog, ma mi seguirono addirittura in albergo, ma non limitandosi a fermarsi alla reception, peggio, questi "maledetti" mi inseguivano anche in camera! Mi immortalavano quando appena tornata dalla spiaggia mi rilassavo sul terrazzo, quando avevo appena finito di fare la doccia, quando mi preparavo ad uscire, quando dormivo, ma peggio ancora, sono riusciti a immortalarmi anche seduta sul wc.

Ho provato a scacciarli via in tutti i modi: pregandoli, facendo loro le facciacce, la faccia da arrabbiata, arrivando per sino a far loro i gestacci! Ma tutto inutile, non se ne volevano andare, alla fine dalla disperazione ho deciso di scappare io!

Adesso a parte questa divertente "parodia", che voi ci crediate o no, Rimini è cambiata moltissimo, le spiagge che prima pullulavano di turisti e bambini casinisti ora sono così, praticamente deserte, addirittura in alcune zone sembra di essere su di un'isola caraibica!
Il mare invece non è bellissimo a causa del suo solito fondale, ma in compenso è pulitissimo, non ho visto in giro nemmeno una sola alga!
Che sia proprio a causa di questo svuotamento turistico che il mare si sia rimpossessato dei suoi averi?

P.S:

- Kendalen credi che la mia caviglia si incicciottirà? Ricordi su un tuo post tutto il discorso sui tatuaggi?

- Dear, a Rimini 'sto gioco giapponese va tantissimo, i ragazzini impazziscono, è così anche da te?
Qui per vederlo interattivo.

- Tacku ti ho fatto fare penitenze a causa del tuo piercing, ma in realtà ce l'ho anche io, uno qui, e l'altro addirittura qui!



Engadina a 9°, tanto cibo, tanto dormire e lunghe passeggiate!

Vacanza completamente diversa dalla precedente. Qui niente "paparazzi", niente pc, ma veramente tanta, tantissima tranquillità!
Durante questa vacanza, ho avuto la possibilità di dilettarmi a usare la mia nuova macchina fotografica digitale!

Qui ci troviamo sul Maloya a 1800 m d'altezza. Una volta raggiunta la cima dinnanzi a noi si apre una pianura abbracciata da tantissime montagne, questo panorama ti fa rendere conto di essere veramente immerso dentro la natura. Percorrendo la strada che porta verso St. Moritz, incontriamo i laghi di montagna con al centro queste piccole oasi di abeti, i quali durante l'inverno ghiacciano completamente.
Io non ero esattamente a St. Moritz, ma a 5 minuti di macchina da questa cittadina, per l'esattezza Celerina, località dove la mia amica Susanna ha un appartamento di montagna.

Come potete immaginare, la temperaratura a 1800 m d'altezza è molto rinfrenscante, tanto è vero che durante in giorno il termometro oscillava tra i 12/15°, mentre la sera si abbassava a 9°,
infatti ho collaudato ad agosto il piumino.
A causa del freddo e perché in montagna si ha più tempo per occuparci di noi stessi, la mattina si facevano grandi colazioni , sul mezzogiorno invece si usciva a mangiare un piatto tipico del posto, mentre non poteva mancare la merenda nella più antica pasticceria di St. Moritz, a base di caffè con panna e cioccolata.
La sera invece si stava a casa, assaporando i tipici piatti invernali, per esempio ci nutrivamo a fondue di formaggio, oppure mangiavamo minestre sostanziose per scaldarci. Ovviamente durante la cena non ci facevamo mai mancare il nostro vino rosso , mentre come dopo cena non potevano mancare i digestivi per scaldarci ulteriormente col il fine di poltronare davanti alla TV!
Solo una sera siamo uscite al ristorante a gustarci un succulento piatto di pizzoccheri , tipico piatto valtellinese, ma come mangiato a St. Moritz, non l'avevo mai assaggiato prima d'ora! Ottimo veramente!

Come vi dicevo, durante questa "naturale" vacanza, mi sono dilettata con la macchina fotografica, e ho fotografato diverse cose.
Camminando per la pittoresca e tranquilla cittadina di Celerina, mi sono soffermata a fotografare case tipiche del posto, portoni , scale, balconi, dettagli di finestre, vasi di fiori , fiori, funghi , farfalle , scoiattoli, chiese.
E poi ancora case, fontane, fiori, farfalle, cascate e cielo, insomma da fotografare c'era moltissimo in questa dimensione così carica di pace e serenità.

St. Moritz invece è già più cittadina, ma anche qui si trovano cose interessanti.
Passeggiando per il centro, come ogni buona cittadina che si rispetti, troviamo il campanile principale della città e queste architetture fatte completamete di legno intagliato, tutto decorato!
La cosa che però più mi ha divertito fotografare sono queste bellissime vetrine decorate con queste spettacolari sculture di cioccolata, che sinceramente ho fotografato per voi per ingolosirvi. Eccone un'altra tipicamente svizzera!
Devo ammettrelo, St. Moritz pur essendo una bella cittadina ( pensate che pure i cestini della strada sono decorati) per me rimane sempre e troppo snob !
Ma se proprio proprio volete andarci e avete un bel po' di soldini da spendere, e se volete fare un po' gli sboroni, allora vi propongo l'albergo, il più rinomato e il più gettonato dai ricconi del nostro pianeta il Palace Hotel , una sola notte costa la bellezza di 300 Eu, nella camera di seconda classe, ovviamente solo la colazione! Questo è un esempio di auto parcheggiata fuori dall'Hotel.

Ma ora abbandoniamo la città, per innoltrarci invece a parlare di una cosa più seria: del ghiacciaio e della sua riserva che se ne stà andando a farsi fottere a causa dell'inquinamento!
Con tanto di scarponcini da trakking e tenuta da montagna, malgrado il freddo e la pioggia, Susanna ed io siamo salite per voi sul ghiacciaio del Morterach per portarvi questa documentazione.
Se nel 1970, il ghiaccio arrivava qui, a oggi invece si è ritirato fino qui!
In poche parole significa che stiamo perdendo una delle più importarti risorse vitali, l' acqua! Sembra che all'anno si ritragga di almeno un centinaio di metri. Ecco perché non dovremmo sprecare l'acqua, e rispettarla! Tra un po' costerà come l'oro nero!

Comunque lo ammetto, per quanto sia bella la montagna, il mare d'estate resta sempre il mare!
Si è vero ci sono delle bellissime esqursioni da fare, si vedono cose che durante l'inverno sono coperte dalla neve, ma la montagna d'inverno ha sempre il suo fascino quando queste montagne si ricopropono di neve, sono un vero e proprio spettacolo!

L'unico che credo che si divertisse un mondo in questo periodo in montagna, penso che fosse questo bambino che già all'età di tre anni si arrampica sulle rocce!




Liguria, da paura!


Ecco che dopo qualche giorno di montagna, finalmente ancora un po' di mare!
Mia mamma gentilissima per questa vacanza mi ha prestato la sua cabrio, ed io molto felice di partire per raggiungere i miei amici in Liguria, mi sono messa in viaggio lunedì mattina14 agosto!
Ma questa vacanza non è andata come speravo che andasse!

Il 15 agosto intorno alle sei del mattino, ero in dormiveglia desiderosa di andare verso le otto a lucertolare in spiaggia. A un certo punto mi sono girata sul fianco destro, e un grandissimo rigonfiamento all'altezza delle costole fluttuanti più rivolto verso il dorso, ha fatto il suo ingresso.
Un qualcosa di cosa anomalo si è avventato su di me!
Non sentivo dolore, non c'era prurito, e prima di andare in reazione ho controllato se nel materasso ci fosse qualcosa, e non c'era nulla! Ragazzi panico totale!
Ho cominciato a piangere disperatamente, dalla paura non avevo più salivazione, tremavo, volevo ritornare a casa, ho chiamato mia zia ( non volevo preoccuparei miei) che mi ha consigliata di andare immediatamente al Pronto Soccorso! Infatti un mio carissimo amico che era li presente, da me soprannominato Jeantodt , si è spaventato molto anche lui, perché aveva paura che mi si fosse addirittura spostato un osso!
Mi ha quindi accompagnata in pronto soccorso, e li mi hanno detto che qualcosa di strano mi aveva punta, ma chi o che cosa non si sa! Non convinta della cosa, ho dovuto fare il giro anche delle farmacie di Loano.
Tutti comunque mi hanno tranquillizzata rassicurandomi che fosse una puntura di qualcosa, infatti ho fatto una cura a base di crema al cortisone, solo che il rigonfiamento a oggi non è più tanto grosso, ma la presenza di un durone è ancora presente! Non vi nascondo che sono molto ma molto preoccupata.
Tornando qui in Ticino mi sono fatta vedere in Pronto Soccorso, e una dottoressa ha parlato di una ciste!
Domani comunque andrò a farmi vedere dal mio medico. Speriamo bene!

Ecco perché ora vi presenterò foto di assoluto riposo, dove non ho fatto altro che stare tranquilla
riposando e dormendo in spiaggia!
La preoccupazione era ed è sempre presente, finché domani non mi diranno esattamente di cosa si tratta!
Un po' di sole comunque l'ho preso, solo sul davanti, perché cortisone e sole non vanno molto d'accordo!

Comunque malgrado tutto ho voluto proseguire la mia vacanza.
Infatti vi voglio documentare che al contrario delle previsioni del tempo, per tutta la settimana ha fatto bel tempo, solo giovedì ha piovuto ininterrottamente!

Io ero appunto a Loano, una località veramente carina a 40 km da Ventimiglia, questo è il cuore di questa cittadina, chiamato il Budello, dove la gente i va a riparare dal caldo. Le spiagge di Loano sono molto piccoline e molto carine, solo che al posto della sabbia ci sono i sassolini.

Della Liguria un altro paese molto carino che ho visitato è Laigueglia , anche questo è un paesino che da sul mare, molto simile a Loano solo un po' più piccolino, e il suo centro molto caratteristico è questo.
In questa località mi sono fermata a pranzare in un buonissimo ristorante tipico del posto, al Pescatore, una bella padellata di cozze!

Comunque di pesce ne ho mangiato, parecchio, alla griglia soprattutto uno questo e l'altro è questo!

In spiaggia ci andavo tutti i giorni, anche dopo una giornata di pioggia andavo a passeggiare, trovo che l'atmosfera che si respira sia qualcosa di veramente particolare! Spiagge deserte, acqua pulita, un gabbiano che vola sotto un cielo plumbeo! Che belle sensazioni.
Ho potuto gustarmi l'umore di questo stupendo mare, l'ho osservato sia quando era calmo sotto la luce dell'alba, sia quando era incazzato.
Osservavo i pescatori, i quali esercitano in me una grande calma, per il loro è "sport" di tranquillità e pazienza!

Ho comunque sfidato la spiaggia anche quando tirava un forte vento, tanto il mio asciugamano volava da solo, ma c'era chi proprio a causa del vento era felice, perché poteva sfidare onde più grandi.

Vedete, malgrado la paura non potevo lasciare tutto questo anche perché il signor cocco bello, lo s'incontra solo una volta all'anno!

Ecco quindi un resoconto delle mie vacanze, spero di non avervi stancanto.

Comunque sia mi siete mancati, e vi ringrazio tutti per avermi tenuto lo stesso compagnia. È bello tornare a casa, soprattutto dopo uno spavento come l'ultimo, tra gli affetti e gli amici che subito mi hanno invitata a questo compleanno, con tanto di musica live dove il festeggiato si è esibito! Tanti auguri Tommy! Rientro quindi piacevole lui (insegnate di chitarra) molto carino, ma i suoi piedi mi acchiappano ancora di più! (operatore del Metodo Grimberg).

Ma soprattutto è bello tornare a dormire nel proprio letto.

41 Comments:

Anonymous dearwanda said...

Che bello, sono la prima a ringraziarti per questo meraviglioso post! (Lo so' ragazzi che non e' giusto, che ho il vantaggio del fusorario...Ma voi avete il prosciutto crudo e la mozzarella cavolo!! ^_^)

Comunque per me che sono stata piantata praticamente tutto il tempo qua leggere il tuo post e guardarmi tutte queste belle foto e' stato veramente piacevole. Mi sono goduta un po' delle tue vacanze, grazie carissima! Vedrai, i tuoi sforzi saranno ricompensati dall'affetto dei tuoi tanti lettori!!

Quanto al gonfiore inspiegabile speriamo che non sia nulla di serio. Comunque facci sapere domani (oggi?) Allora bentornata tra noi. Ci sei mancata ma e' bello vedere che sei piu' in forma che mai!! A piu' tardi.

5:41 AM, agosto 21, 2006  
Blogger angioletto79 said...

Ciaooo Mia cara Sonia,
come va?? spero bene!!!
mi dispiace ho letto solo ora il tuo commento ... ma purtroppo come saprai non siamo riusciti ad organizzarci per vederci ... ma come ho detto a Mat, tra qualche settimana ritorno in quel di Lugano ...
un bacio e un abbraccio Mary

7:54 AM, agosto 21, 2006  
Blogger sonia said...

@Ciao Dear, ben ritrovata!
Tu come stai? Tutto bene?
Mi fa iacere che tu sia sempre la prima a postare, così sei anche la prima persona che leggo al mio risveglio!
Grazie per tutto anche per aver mantenuto fede alla promessa prima che mi avventurassi per la mia vacanza!Sei stata proprio un'ottima padrona di casa!

Stasera ti terrò informata su questo anomalo gonfiore, che non se ne va, anzi adesso comincia a farsi ache sentire! Speriamo che il medico mi dia buone notizie!
Per ora ti saluto, più tardi sarò da te!

@Angioletto: ma ciao!! Teo mi ha iformata che sei passata...
Dai allora! Se non è andata questa settimana, sicuramente ce ne sarà una prossima...l'importante è non perdersi di vista! Un abbraccio! A presto!
Volevo ringraziare anche te, per aver tenuto bada qui durante a mia assenza!

9:04 AM, agosto 21, 2006  
Blogger dalianera said...

Ma insonna, non credi di aver esagerato durante queste vacanze? Troppo svago, troppo relax, troppo divertimento... :-))))))
Tornando serio, mi auguro che il gonfiore non sia nulla di serio. Davvero.
Buona giornata e bentornata. ;-)

9:50 AM, agosto 21, 2006  
Blogger Düsseldorfer said...

Wow, che bel post, simpatico, con belle foto e ricco di descrizioni.
Per un istante mi è sembrato di essere stato anch'io li con te (in realtà avrei voluto esserci)! :)

@tutti: ragazzi, ve lo avevo detto che sul costo del paparazzo ne sarebbe valsa la pena! :)

@dearwanda: vuoi mettere una cosa banale e blanda come il prosciutto crudo o la mozzarella con il piacere ed il vantaggio di un sano fusorario? >:)

10:05 AM, agosto 21, 2006  
Blogger Pier said...

Ciao Sonia, ben ritrovata e complimenti per la cronaca dettagliata delle tue vacanze!
In quanto a cisti, chiedi pure a me che sono un esperto, ne ho tolte tre in varie zone della faccia, per un totale di 7 punti!
Con questi punti, se si potesse fare la raccolta tipo supermercato potrei avere diritto ad un piccolo premio! :-)

10:08 AM, agosto 21, 2006  
Anonymous Senpai said...

Ma ciao!
Eccomi, ancora di corsa, a lasciarti un commentino...
dearwanda arriva prima perché ha dalla sua il fuso orario io invece solo il fuso :-)
Bel resoconto e belle immagini... temo che non riuscirò a fare altrettanto :-) mi ha fatto ricordare che mi manca la montagna! ehm... e anche le belle mangiate di pesce e specialità varie! Dovrò trovare una soluzione :-)
Bentornata!

10:10 AM, agosto 21, 2006  
Blogger lophelia said...

Ciao Sonia, bentornata! Grazie della panoramica sulle tue vacanze...il mio preferito è senz'altro il mare della Liguria con i sassolini che amo molto di più della sabbia...le montagne bellissime ma sai già come la penso...
Peccato per questa rottura di scatole del gonfiore ma non sarà nulla di serio, facci sapere cosa ti dicono. Un bacione a prestissimo

1:19 PM, agosto 21, 2006  
Blogger Eulinx said...

Sonia, bentornata! Un bellissimo e divertente fotoracconto, complimenti!

Per il resto, stai tranquilla, vedrai che non è nulla di particolare.
Un bacio

1:24 PM, agosto 21, 2006  
Blogger sonia said...

@tacku: si in effetti forse avrò un po' esagerato! Infatti spero che la gnocca che ho sulla schiena sia stato un insetto sconosciuto che voleva cacciarmi via dalla Liguria :o)
Comunque fra un'oretta ho appuntamento con il medico, spero non sia nulla di particolare! Al momento però il mio pensiero è rivolto solo in quel punto particolare del mio corpo!

@Düss:Ma grazie, piaciuto? Sapessi che lavorone...ho dedicato gran parte della mia giornata di ieri. Sono contenta che ti piaccia! Durante le vacanze, ogni cosa che fotrografavo, la pensavo su come avrei impostato questo post.
Grazie per la compagnia che mi hai fatto durante la mia assenza da qui!

@Pier: ma ciao carissimo, ben tornato anche a te! Siamo in molti oggi!
Cavoli sette cisti?!? Io spero tanto che non si tratti di quella, perché avere cicatrici non mi farebbe piacere!Grazie mille Pier per il conforto, sei veramente una persona speciale!:o)
Comunque divertente la storia dei punti del supermercato! ;o)
A proposito...ho visto che non sono rimasta in dietro con le storie del bar bellaria, e questo mi fa molto piacere, così potrò gustarmele ancora!

@Sempai: Piaciuto? beneissimo, sono molto contenta, ma comunque per i piatti tipici lo sai che non ci sono problemi, vi aspetto sia a te che a Düss e chi si vuole aggregare a voi, ad assaggiarne qui da me!

1:26 PM, agosto 21, 2006  
Blogger angioletto79 said...

magari ti ha punto un tafano...

1:36 PM, agosto 21, 2006  
Anonymous Senpai said...

Tafano???? NOOOOOOOOOOOO!

"Pronto... ciao! Senti, hai 5 minuti? Perché volevo dirti due cose... Va bè, senti, guarda, si-sinceramente va-vado al dunque subito, ci sono rimasto molto male perché ho saputo che sei uscita con Tafano ieri sera, e... eh, perché? Scusa, ti ho telefonato a cena, ti ho detto: 'ci vediamo?' Tu hai detto: 'no, devo studiare!'. E va bé, se poi esci con lui... cioè, perché non me lo devi dire? Pensi che sia un problema per me accettare che tu hai una storia, hai un uomo, vedi qualcuno? No, non è un problema, perché io ti voglio bene veramente e non ti chiedo nulla, anzi, mag-magari sono qui a dirti: se hai bisogno di qualcuno io ci sono. E no, e allora? Che cosa devo fare? Mi vuoi mettere una scopa in c*l* così ti ramazzo la stanza?"

Scusate, non ho resistito! :-)

Scherzi a parte questi insetti malefici sono proprio una rottura, dopo un trekking mi sono fatto 2gg di febbre per tutte le punture che mi ero beccato!
Aspettiamo news tranquillizzanti!

Per i piatti tipici sono disposto a fare una settimana di digiuno pur di potermi strafogare nel weekend :-)

2:10 PM, agosto 21, 2006  
Blogger sonia said...

@Lophelia: ciao carissima...benritrovata anche a te!
Devo ammetterlo sai, il mare della Liguria lo preferisco anche io alla montagna! Parlavo appunto con Susanna che se dovessi comprarmi una casa la prenderei al mare! Poi pensa che senza traffico da ove abito io ad arrivarci ci impiego solo due ore, mal che vada 2h30.
Per la risposta del gonfiore rispondo sotto a tutti!

@Eulinix. ciao bella! che bello essere ancora qui fra voi, grazie per i complimenti del post...mi sa che avevi ragione sul caso puntura...ma come ho già detto a Lohelia rispondo sotto a tutti!

@Angio: almeno mi avesse punto un tafano ;o) almeno sapevamo che cosa fosse! Lo saprai sotto!;o)

@Sempai: ahahahah...si tafano ieri mi ha invitata a cena...ehehe;o) sei per caso geloso?!?! Se lo vuoi sapere è un figo da paura...ahahahha
Non potrei vivere senza di lui!

3:18 PM, agosto 21, 2006  
Anonymous dearwanda said...

ciao sonietta, rieccomi. Allora novita' sul gonfiore? Che sia stata l'astinenza dal blog?! ^_^

duss,
sai chi mi ricordi cosi' col sopracciglio arcuato e l'umorismo dark? Il Dottor male.... muhahahahaha muhahahahahhaha! ^_^

sempai,
anche tu servo della gleba?

3:24 PM, agosto 21, 2006  
Blogger sonia said...

A Tutti: Ragazzi grazie mille per i vostro conforto!
Sono apena tornata dal medico, e anche lui ha confermato che sicuramente qulcosa mi ha punto. In pratica si tratta di un Granuloma, un corpo estraneo che è entrato nel mio corpo e che ha provocato questa reazione. Secondo lui non è nulla di grave, solamente che ci vorranno preobabilemnte mesi prima che se ne vadi via completamente da solo!
L'unica cosa che non devo fare è che non devo continuamente toccarlo!
Io invece lo tocco continuamente!
Ma ora sono più rilassata!

Secondo me i casi sono due: o questo insetto voleva cacciarmi, oppure avendomi vista il primo giorno,si è innamorato di me talmente tanto che non ha resistito a baciarmi ;o)

Comunque ora sono molto più tranquilla, lo sarò ancor di più quando se ne andrà via completamente!

Ora esco, ci vediamo stasera!

3:26 PM, agosto 21, 2006  
Blogger Pier said...

Sonia, sono contento che non sia nulla di grave, ma non ti ha dato nulla da mettere, pomate o cose del genere?
Io di cisti ne avevo 3, ma ho accumulato un totale di 7 punti!
Le storie del bar bellaria... Visto che ho mantenuto la promessa? :-)

Senpai mi ha anticipato, quando ho letto del tafano ho pensato anch'io a servi della gleba! ;-)

3:57 PM, agosto 21, 2006  
Blogger sonia said...

Pier, mi ha consigliato solo ed esclusivamente ghiaccio!
Per fortuna!

Wanda, Sempai e Pier, ma con i servi della gleba vi riferite alla canzone...come si chiamano?!? Non mi viene in mente il gruppo! Uff...bhe comunque quei pazzi fortissimi!!

Io comunque non ci avevo pensato!

4:03 PM, agosto 21, 2006  
Blogger angioletto79 said...

dai su allora porta pazienza!!!

La 2a ... si è innamorato di te!! oppure è un clandestino che voleva espatriare???

4:13 PM, agosto 21, 2006  
Anonymous dearwanda said...

Allora sana come un pesce, anche se con un gonfiore per qualche giorno, meno male! Ciao cara, divertiti!!

4:29 PM, agosto 21, 2006  
Blogger Düsseldorfer said...

Belle cose!
Evviva la Sonia che e sana! :)

@dearwanda: ebbene si, il dottor male è mio emule! >:)

5:31 PM, agosto 21, 2006  
Blogger sonia said...

Düss, si sono proprio contenta! Grazie!
La paura gioca veramente dei bruttissimi scherzi!

Ora mi sento come se fossi rinata una seconda volta!

5:49 PM, agosto 21, 2006  
Blogger PiB said...

DAVVERO MA CHE BEL POST...INTERATTIVO..L'INSETTO FOLLE!..CONFESSO CHE LA VISITA AL GHIACCIAO TE LA INVIDIO MOLTO

6:43 PM, agosto 21, 2006  
Anonymous Senpai said...

@dearwanda: servo, come tutti più o meno ;-) ma sto cercando di guarire, con fatica!

@sonia: scivola scivola.. su Elio e le storie tese! Ma come si fa a dimenticarli! In ogni caso Tafano me lo magno! Sono più figo io! :-)

@sonia2: okkio a jeantodt perché se cura le macchine come diagnostica i malanni altrui siamo messi male ;-) comunque anche io sono stato "mangiucchiato" dai pesciolini del "nord africa" :-)

7:27 PM, agosto 21, 2006  
Blogger lophelia said...

Sti insetti sono malefici, una volta in Sardegna un moscerino invisibile mi ha punto sulla mano e pochi minuti dopo mi era diventata la mano di un pupazzo gonfiabile gonfiato troppo...comunque dài, ora sei tranquilla, si tratta solo di convivere per un po' col granuloma ignorandolo il più possibile. Tu farai la tua vita e lui la sua!

10:00 PM, agosto 21, 2006  
Blogger angioletto79 said...

OT per Sonia
Marco mi ha detto che se tutto va bene mi porta a Lugano Venerdì 1° settembre ... se così fosse la vedo dura per un nostro probabile incontro ... ti faccio sapere + avanti
Mary

7:43 AM, agosto 22, 2006  
Blogger Pier said...

Meno male, solo ghiaccio. Ci vorrà un pò ma il granuloma scomparirà senza lasciare traccia.
La prossima volta però scegliti un amante meno focoso di Tafano! :-)
Elio e le storie tese li ho anche visti dal vivo e ti assicuro che Elio (alias Stefano Belisari) è veramente un fuori di testa!

9:36 AM, agosto 22, 2006  
Anonymous dearwanda said...

Buongiorno Sonietta, gia' al lavoro?

10:07 AM, agosto 22, 2006  
Blogger sonia said...

@Pib: Ben ritrovato, che piacere! la visita al ghiacciao? È sempre bellissimo andarci, ci mostra una realtà che viviamo, ma che a volte, dal momento che viviamo più in basso non ce ne rendiamo conto!

@Sempai: Esatto!!! Proprio Elio...mi sfuggiva il nome. Sono cascata proprio sul tafano, ma sai com'è...lui è un fico ;o)

@Lophelia: ahahaha...divertentissima l'espressione
"la mano come un pupazzo gonfiabile"!
Mi sa che non abbiamo un bel rapporto con gli insetti te ed io! Ricordi il discorso sulle zanzazare?
Dobbiamo escogitare qualcosa ;o)
Comunque si adesso sono molto più tranquilla!

@Mary: ma certamente...quando sei disponibile passa! Devi solo avvisarmi per tempo! :o)

@Pier:Non ho potuto fare a meno di essere attratta da lui! Uno gnocco ;o)...avresti solo dovuto vederlo...vabbé la prossima volta vedro di immortalarlo ;o)
Elio? Si è fortissimo!!Lo seguivo tantissio agli esordi, quando cantava: vedi ho il vuoto di memoria su di loro, quella canzone famosa, una delle prime insomma, anzi forse la prima! Il problema è che di loror non ho mai comprato un cd, ma li ascoltavo tantissimo lo stesso, e quindinon mi ricordo i titoli!

@Dear:Buongiorno a te! Io al lavoror?!' Noooooo, da oggi ritorno in biblioteca! ma non a lavorare, a studiare per i prossimi esami!

10:55 AM, agosto 22, 2006  
Blogger Carmen said...

Ben tornataaa!!! Io ci sono e non ci sono! Ma cerchero' di rendermi piu' presente promesso!
Un bacio!

11:30 AM, agosto 22, 2006  
Blogger sonia said...

@Carmen: siamo telepatiche...sono da poco passata da te a farti un salutino di rientro!
Ritorna pure tra noi con calma, ho visto che se abbastanza presa!

11:41 AM, agosto 22, 2006  
Blogger laollo said...

bentornata Sonia e grazie per l'interessantissimo reportage, sembri una fotografa Magnum :)

12:01 PM, agosto 22, 2006  
Blogger Carmen said...

Grassie Sonia :) Son riuscita anche a scrivere qualcosa sul mio di blog ... spero di essere piu' presente ... "parassiti" permettendo :)

1:21 PM, agosto 22, 2006  
Anonymous Beppone said...

Bentornataaaaaaa e che bel post soprattutto... fantastico..
La foto più bella rimane quella del wc!! ;)

5:40 PM, agosto 22, 2006  
Blogger Düsseldorfer said...

Ciao Sonietta, grazie del salutino che contraccambio con piacere! :)

Kendalen questa settimana è in ferie e si sta godendo la figlia tutta per se!

Lo ritroveremo su questi schermi presto! :o)

5:54 PM, agosto 22, 2006  
Blogger Fabio said...

Sonietta sei la prima blogger al mondo che posta una foto sul WC! Sei troppo forte tu. Bentornata!

7:46 PM, agosto 22, 2006  
Blogger sonia said...

@Laollo: grazie mille, benritrovato anche a te!! Fotografa Magnum?!Quella del gelato?:o)

@Carmen: Io sono sempre qui ad aspettarti!

@Beppone carissimo...eccomi ancora fra voi FINALMENTE!!!
Anche a me ha fatto morire la foto del wc quando mi è arrivato il CD! Non ho potuto evitare a non pubblicarla! :oD

@Düss: ok che bello!! Allora lo aspetteremo! salutalo!

@fabio: Urka è tanto grave?? ;O)))
Non dovevo?!? Ho perso forse un pochino a reputazione?:o)
Forse è vero certe cose non si pubblicano :oD

Sei troppo forte anche tu!!
E benritrovato anche a te!

9:37 PM, agosto 22, 2006  
Anonymous gidibao said...

Bentornata Sonietta :-)
Il tuo post è un fiume in piena!!!

Complimentoni: mi è piaciuto moltissimo! Ora capisco perchè ci hai messo una mezza giornata per redarlo 0_0

Quoto immensamente Fabio circa il WC :-)))))))))))))))))))))))))))
espressione buffissima :-))))))))

Un bacetto

12:20 AM, agosto 23, 2006  
Anonymous Anonimo said...

Grande Post!!!
sembra proprio di esserci stati in vacanza con te...:)

la foto sul wc però è da bollino rosso!!!

ahahaha certo nemmeno andy warhol poteva crare un tale capolavoro!!!

un bacio da Frank

1:03 AM, agosto 23, 2006  
Blogger angioletto79 said...

Festa dei Crotti

Sonia, visto che ti sono piaciuti i pizzoccheri dovresti approfittare della festa dei crotti 8-10 settembre a Chiavenna (So) Pizzoccheti, verdura e carne cotta alla Piota ... una delizia!!!!!

11:45 AM, agosto 23, 2006  
Blogger sonia said...

@Gidi; ma grazie, be ritrovato anche a te!!!! Foto del wc è scandalistica :o))))))

@Franck: si vero proprio da bollino rosso! :o)

@mary: Nooooo, ancora pizzoccheri?!? Io devo almeno perdere 3 kg e mi devo impegnare!!! Qui a ottobre comincia la rassegna gastronomica, e ogni tanto un piattino vorrei andarmelo a pappare!!

10:51 PM, agosto 23, 2006  
Blogger kendalen said...

Mumble mumble...
La zona del tatuaggio dovrebbe essere sufficientemente sicura e salva dal rischio ciccia. A meno che ovviamente tu cominci una dieta a base di strutto e lardo (circa 5-6 chili al giorno), bagnati da alcolici di ogni tipo. Al che però potresti schiattare prima che si incicciottisca la zona... ;)
Belle caviglie, cmq! :P

10:18 AM, agosto 28, 2006  

Posta un commento

<< Home