blabla-sonia: A proposito di reality

mercoledì, luglio 12, 2006

A proposito di reality


Signore e Signori,

ecco a voi, QUI, il primo reality svizzero!
Non l'avete voluto voi? Fa nulla... ce lo guarderemo noi!

Credo proprio sia il caso di dirlo, perché in questo contesto calza proprio a pennello, lo dico con un gran sorriso, con la massima stima, simpatia e rispetto... che CULO!

10 Comments:

Blogger Mad Riot said...

I reality sarebbero interessanti...se fossero veri. Secondo me Cecchi Coso non è nemmeno gay: è sempre immortalato vicino a belle ragazze. Si è inventato un modo per diventare "famoso".

9:20 AM, luglio 12, 2006  
Blogger Chiara said...

Cecchi Paone?????????
ma dai!!!
Non ci posso credere!

9:56 AM, luglio 12, 2006  
Blogger laollo said...

per trovare libertà Cecchi emigra in Svizzera.
strano...
lo voleva fare pure Bossi dopo la vittoria del NO.

10:06 AM, luglio 12, 2006  
Blogger Düsseldorfer said...

Avendo voi in Svizzera una televisione che si chiama Gay TV, mi sembra il minimo che i primi ai quali lo propinano siate prorpio voi elvetici!

Non ho nulla contro i Gay ma ho tutto contro la spazzatura dei reality!

Come dice Laollo, anche il Senatur doveva emigrare.
Appena arriva Bossi da voi potete proporgli un reality dove per tre mesi lui e i suoi scagnozzi ci dimostrano chi ce l'ha duro in diretta su Sky (Bossi Shit Man)!

10:34 AM, luglio 12, 2006  
Blogger sonia said...

-Mad credo che forse forse, potresti non avere nemmeno tutti i torti...chissà...

-Chiara: se se...proprio il vostro cek! ;o)

-Laollo:Tutti qui in effetti!

-Düss:Ma non abbiamo Gay Tv,è una rete a pagamento, tipo Sky, dove addirittura la sede pincipale,credo che sia a Milano (ho visto che parlavano di questa rete su una trasmissione su Italia 1). Io se non ho capito male, questo articolo cita che il propritario di Gay Tv ha sponsorizzato per questa trasmissione, ma che però non so se verrà fatta su Gay Tv, qui l'articolo parla addirittura di Televisione Svizzera... le reti ufficiali svizzere sono 2 per ogni cantoni diversi di lingue,in totale 6,svizzera francese 1/2, tedesca1/2, italiana1/2, per qui non saprei dirti...ehehehe, per qunto riguarda Bossi ehehe

12:02 PM, luglio 12, 2006  
Blogger Düsseldorfer said...

In Italia mai sentita Gay TV ...bella iniziativa comunque, speriamo non si rovini con i reality!

Sulla TV nazionale li danno? può essere, in effetti l'articolo mi è sembrato un po' fumoso!
Conosco la vostra TV francofona (la mia ex era romanda la vedevo da lei) e quella italofona (che guardavo quando mi stufavo di non capire un akka di quella francofona) ...comunque, tutto questo per dire che mi sembrano canali seri, non da reality!

12:45 PM, luglio 12, 2006  
Blogger sonia said...

Düss: in effetti, è per quello che ne sono rimasta sorpresa anche io...la nostra Tv è conosciuta per seria Tv, non hanno mai nemmeno trasmesso un GF. In Teoria se dovesse avvenire sulla rete Nazionale,credo che venga trasmessa, su TSI2, è il secondo canale nato da poco che è in italiano, visto cheil Cecchi, è italiano.

12:51 PM, luglio 12, 2006  
Blogger Pier said...

Confermo la mia avversione per i reality che di reale non hanno proprio niente.
Per quello che ne so Cecchi Paone è sia etero che omosessuale, tanto per non sbagliare...
In effetti una cosa del genere in Svizzera ha sorpreso anche me, che sia il segno che qualcosa sta cambiando anche lì?

1:37 PM, luglio 12, 2006  
Blogger BloggoIntestinale said...

Sonia ma hanno già fatto le selezioni?....dai che si prova ;-)

4:13 PM, luglio 12, 2006  
Blogger sonia said...

-pier: conconrdo con te che con mad sulla questione dei reality,infatti è vero che potrebbero piacere se fossero veri.
Per quanto riguarda la Svizzera invece, devo dire che in effetti malgrado la sua rigidità per certi aspetti,puntualità in altri, su altri devo ammettere che ha le idee, molto APERTE!
Però in questo caso, voglio capire che messaggio ci trasmettere con un reality di questo tipo...

-teo: dai partecipa ;o)

6:34 PM, luglio 12, 2006  

Posta un commento

<< Home